CHI SIAMO

ITA ENG DEU FRA

Il Molinello - Agriturismo nelle Crete Senesi
PRENOTA IL TUO SOGGIORNO
DATA DI ARRIVO
DATA DI PARTENZA
NUMERO DEGLI OSPITI

CHI SIAMO


Nel 1996, stanchi di una vita cittadina, abbiamo deciso di venire a vivere al Molinello nel cuore delle Crete Senesi. L'azienda agraria e l'agriturismo sono a conduzione familiare e impegnano un pò tutti: Alessandro (biologo, guida ambientale, sommelier ed appassionato ciclista) ha deciso di farne la propria professione, Elisa, avvocato non a tempo pieno e assessore all'ambiente al Comune di Asciano, è il "boss" amministrativo del Molinello, Mauro e Paola, pur essendo in pensione, sono coinvolti a tempo pieno, Emma ci dà già una mano con i testi del sito web, i social networks e l'accoglienza, Guido, che non riesce a stare fermo, è l'anima dei giochi del Molinello..... e speriamo che in futuro anche Bernardo ci dia una mano.

 

Ci fanno compagnia in questa avventura i nostri amici a 4 zampe: Nerone, soprannominato il Sindaco del Molinello, la principessa Fichina e Regina, la gatta più ladra del circondario.

Il nostro stile di vita

Prima di essere un'attività economica, il Molinello è stato, ed è tuttora, per noi una scelta di vita. Non vogliamo qui insegnare niente a nessuno, ci limitiamo semplicemente a raccontare qual è il nostro stile di vita con l'intento soprattutto di spiegare ai nostri ospiti chi e cosa troveranno al Molinello e cosa certamente non troveranno.

Paesaggio e architettura.

Siamo da sempre stati innamorati della campagna senese, quella che l'uomo ha creato con il passare dei secoli, quella autentica, quella vissuta. Notiamo spesso intorno a noi una grande “moda” di campagna fatta di ristrutturazioni “patinate” e viali di cipressi dove non sono mai stati anticamente. Tutto ciò, sinceramente, ci è venuto un po' a noia.

 

Agricoltura e cibo

La scelta del biologico è stata automatica e immediata. Crediamo fermamente nella filosofia Slow Food che il cibo debba essere "buono pulito e giusto" Per le cose che non produciamo, come carne bovina, farine, formaggi, salumi ci rivolgiamo a produttori e amici nei dintorni, adoperandoci il più possibile per la riduzione della filiera certi che il cibo non debba essere un prodotto industriale come avviene oggi, ma bensì un prodotto agricolo.

Energia e Trasporti

Con l'idea di essere energeticamente indipendenti e di usare fonti rinnovabili nel 2001 abbiamo partecipato al primo progetto nazionale per la realizzazione di impianti fotovoltaici e ne abbiamo realizzati due per la produzione del fabbisogno di energia elettrica. Gli impianti di riscaldamento delle abitazioni dei proprietari sono a legna e nel 2006 abbiamo acquistato un bosco di 12 ha che gestiamo direttamente tagliando esclusivamente la legna necessaria al riscaldamento. Abbiamo pannelli termosolari per la produzione di acqua calda. Crediamo fermamente nel risparmio energetico, usiamo lampade a basso consumo, e l'illuminazione esterna è dimensionata al necessario. Come mezzi di trasporto quando possibile usiamo mezzi pubblici, Sandro ama la bicicletta e le sue vacanze sono spesso “ad emissioni zero”, le macchine di casa, che comunque ci sono, hanno impianti a gpl (tranne il van che purtroppo non esiste a gpl o metano!).

 

Rifiuti

Pratichiamo raccolta differenziata praticamente da sempre, anche quando eravamo in pochi e talvolta derisi. Nello stesso tempo crediamo fermamente che sia più importante parlare di riduzione dei rifiuti piuttosto che di raccolta differenziata. Rifiutiamo la filosofia degli oggetti usa e getta (soprattutto piatti, posate e bicchieri di plastica). Tutti i rifiuti alimentari sono destinati all'alimentazione dei polli o alla produzione di compost.

Condividete con noi, anche se solo durante la vostra vacanza, queste scelte!